Dal primo giorno in cui i primi immigrati arrivarono a Ellis Island a New York, i battelli carichi di passeggeri videro l'enorme statua di 305 piedi mentre il battello si avvicinava a Ellis Island. La statua non simboleggiava solo la figura femminile derubata che rappresentava 'Libertas', la dea romana della libertà, ma simboleggiava molto di più per gli immigrati che hanno lasciato tutto ciò che hanno conosciuto per iniziare una nuova vita e un nuovo viaggio in America. Oggi la statua è un'ispirazione per chi viaggia da altri paesi del mondo. Il suo significato per molti immigrati significava tempi per nuovi inizi, speranza, successo e libertà.
La statua di rame, che assomiglia a un colore verde menta, contiene una torcia detta "luce della ragione" e un libro di legge con la data della Dichiarazione d'Indipendenza degli Stati Uniti. La statua femminile si erge su un piedistallo di granito con incisa la scritta "New Colossus". La statua mette a nudo anche le catene spezzate che giacciono ai suoi piedi. La fiamma lite in cima alla torcia è dipinta con un sottilissimo strato di oro a 24 carati. La figura coronata con diverse punte rappresenta i vari continenti e i sette mari. Nel corso degli anni la Statua della Libertà è un costante richiamo all'uguaglianza, al patriottismo e ai diritti umani. La Signora della Libertà riconosce un'idea di libertà universale. La statua simboleggia un sogno del futuro e non del passato.

La famosa Icona americana è stata sottoposta a qualche anno di restauro per riparare i pezzi della statua che si stavano deteriorando. Nel 1982 fu annunciato che Lady Liberty avrebbe dovuto essere restaurata prima del suo centenario, nel 1986. Nel 1982, oltre 350 milioni di dollari sono stati raccolti in donazioni per il progetto. Il 5 luglio 1986 la statua ha riaperto al pubblico. Il presidente americano Ronald Regan disse all'America: "Siamo i custodi della fiamma della libertà; la teniamo alta affinché il mondo la veda".

Oggi, milioni di visitatori si recano a New York City e nelle famose isole per assistere al simbolo mozzafiato e iconico dell'America e di New York. Nel 1984, l'UNESCO ha nominato l'isola patrimonio dell'umanità.

Statue Cruises offre tour giornalieri in barca tutto l'anno per Ellis Island e Liberty Island. I visitatori che desiderano esplorare e avere una vista ravvicinata di Lady Liberty possono farlo con tour multipli fino alla cima della statua. Scegliete dal Pedestal Tour salendo una dozzina di rampe di scale per vedere l'affascinante skyline di New York City. Percorrete 354 scalini per sorvegliare l'intera città di Manhattan sulla Corona del Tour della Statua della Libertà. Sono disponibili anche gli Hard Hats Tour attraverso Ellis Island. La Statua della Libertà rappresenta il popolo americano, le persone che hanno contribuito a portare la statua in America, a costruirla a pezzi e le persone che affollano la famosa statua tutto l'anno.